Oggi il mio blog personale compie 1 mese, così mi sono data ai bilanci. 

Bene, dalle statistiche del blog che wordpress fornisce, risulta che a tutt’oggi ho ricevuto 600 e passa visite e, cosa incredibile, risulta che il post più letto (219 visite) si intitola “Le ragazze di Playboy” dal titolo della omonima trasmissione TV di Sky che appunto commentavo. Quando parlo di più letto intendo che ha ricevuti 6 o 7 (SEI O SETTE!!!) visite AL giorno da quando l’ho scritto. Cose da matti! 

La fortuna del pezzo deve essere dovuta ai tag che ho messo, cioè tutta la rassegna di nomi Holly, Kendra ecc (ho rimesso gli stessi tag anche qui così vediamo se i polli ci cascano).

Per il resto non credo che l’articolo sia piaciuto ai visitatori dato che non parlo granché bene dell’allegro gruppo di concubine dell’ottantenne Hugh Heffner: sono tre finte bionde, un pò grezze e prive di qualsiasi talento almeno visibile che vivono da nababbe nel maniero senza fare assolutamente niente…a parte soddisfare, grazie ad un uso massiccio di viagra, il gaudente Heff.

Eppure, soprattutto negli USA ma anche in alcune parti di Europa e durante un recente viaggio in Italia, sono considerate e trattate alla stregua di STAR.

Continuo ad essere senza parole per tutto questo. Come può essere?