Edv Cafe

Updates from RSS

  • 04:37:39 pm on marzo 12, 2008 | 9 | # |
    Tag:, ,

    Oggi mentre gli studenti stavano facendo il compito in classe di matematica un cellulare si è messo improvvisamente a squillare. Il padrone del suddetto oggetto si è prontamente scusato di averlo lasciato acceso e lo ha spento ma questo fatto mi ha fatto capire ancora una volta che la battaglia contro i telefoni cellulari accesi in classe è una battaglia persa. Nonostante le circolari ministeriali, le raccomandazioni e i sequestri degli apparecchi, i cellulari rimangono accesi. Silenziosi ma accesi, nelle tasche o sotto il banco ma accesi, pronti per ricevere gli sms che amici, compagni e, anche, genitori inviano loro anche in orario scolastico.

    Possibile che i giovani d’oggi non riescano a farne a meno anche solo per un’ora? che cosa ne pensate? anche per voi è così?

    Annunci

     
  • 05:36:38 pm on marzo 9, 2008 | 4 | # |
    Tag:, , , , , ,

    Si parla di mucche ma solo a titolo esemplificativo. 

    SOCIALISMO – Hai 2 mucche. Il tuo vicino ti aiuta ad occupartene, e tu dividi il latte con lui.
    COMUNISMO – Hai 2 mucche. Il governo te le prende, e ti fornisce il latte secondo i tuoi bisogni.
    FASCISMO – Hai 2 mucche. Il governo te le prende, e ti vende il latte.
    NAZISMO – Hai 2 mucche. Il governo prende la vacca bianca, e uccide quella nera.
    DITTATURA – Hai 2 mucche. La polizia te le confisca, e ti fucila.
    FEUDALESIMO – Hai 2 mucche. Il feudatario prende la metà del latte e si scopa tua moglie.
    DEMOCRAZIA – Hai 2 mucche. Si vota per decidere a chi spetta il latte.
    DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA – Hai 2 mucche. Si vota per chi eleggerà la persona che deciderà a chi spetta il latte.
    ANARCHIA – Hai 2 mucche. Lasci che si organizzino in autogestione.
    CAPITALISMO – Hai 2 mucche. Ne vendi una per comperare un toro e avere dei vitelli con cui iniziare un allevamento.
    CAPITALISMO SELVAGGIO – Hai 2 mucche. Fai macellare la prima e obblighi la seconda a produrre tanto latte come 4 mucche. Alla fine licenzi l’operaio, che se ne occupava, accusandolo di aver lasciato morire la vacca per sfinimento.
    BERLUSCONISMO – Hai 2 mucche. Ne vendi 3 alla tua società quotata in borsa, utilizzando lettere di credito aperte da tuo fratello sulla tua banca. Poi fai uno scambio delle lettere di credito, con una partecipazione in una società soggetta ad offerta pubblica, e nell’operazione guadagni 4 mucche, beneficiando anche di un abbattimento fiscale per il possesso di 5 mucche. I diritti sulla produzione del latte di 6 mucche, vengono trasferiti da un intermediario panamense sul conto di una società con sede alle Isole Cayman, posseduta clandestinamente da un azionista, che rivende alla tua società i diritti sulla produzione del latte di 7 mucche. Nei libri contabili di questa società figurano 8 ruminanti, con l’opzione d’acquisto per un ulteriore animale. Nel frattempo hai abbattuto le 2 mucche perché sporcano e puzzano. Quando stanno per beccarti, diventi Presidente del Consiglio……..ed aggiungi ai tuoi introiti lo stipendio per tale carica….

     
  • 09:32:54 pm on marzo 3, 2008 | 0 | # |
    Tag:, , ,

    Anche questa sera una notizia drammatica. Altri 4 uomini morti sul posto di lavoro. Altri 4 uomini che, usciti questa mattina per recarsi al luogo di lavoro, non hanno fatto più rientro a casa.  Operai, gente onesta che lavorava 8 ore al giorno per un misero stipendio, appena sufficiente per mantenere la famiglia. Uno stipendio nemmeno paragonabile a quello di quella testa di cazzo di Cassano, un bambino viziato e incapace di comportarsi in modo civile tra gente civile. Ancora una volta sono delle morti strazianti causate da una ineguadezza dei dispositivi di sicurezza ma anche da una formazione insufficiente sui rischi che si corrono sul posto di lavoro. Le morti oggi si sono succedute a catena, ognuno di loro è morto, sottovalutando o ignorando i rischi che correva, nel tentativo di salvare i compagni. Quanta generosità, come quella del caporeparto della thyssen che, già in salvo, si è buttato tra le fiamme, morendo, per salvare i compagni. E’ una serata triste, e purtoppo non sarà l’ultima. Domani si ricomincerà a parlare di cazzate.

     
  • 01:07:30 pm on marzo 2, 2008 | 3 | # |
    Tag:,

    Per sorridere una barzelletta proveniente dal web:

    Un uomo ricchissimo compra una FIAT Ammiraglia nella versione più lussuosa e tecnologicamente innovativa esistente. Paga uno sproposito, ma la macchina é bellissima.  Fatti pochi chilometri, decide di accendere la radio … ma non riesce neanche a trovarla.  Il cruscotto, probabilmente progettato dalla NASA, contiene dispositivi di tutti i tipi, ma nulla che assomigli a un’autoradio. Incazzatissimo, torna dal concessionario.  “Mi avete venduto una macchina costosissima, costa quanto un Concorde, ma non ha la radio!”  Il venditore lo informa che la radio, incorporata nell’infonavigatore satellitare, sfrutta un sofisticatissimo congegno di riconoscimento vocale, per cui basta dire il tipo di musica che si vuole, e lei la suona. Il tizio prende la macchina, fa pochi metri, e dice: “Blues!”. Subito la radio trasmette un bellissimo pezzo di B. B. King in dodecafonia dolby stereo surround che neanche al Madison Square Garden si sente così.  Dopo un po’ decide di cambiare musica. Dice: “Rock!” e la radio commuta su un esaltante pezzo dei Deep Purple.  Dopo qualche minuto prova: “Bach” e immediatamente parte il secondo Concerto Brandeburghese.  Beato dalla musica, non fa molta attenzione alla strada, e quasi investe un ciclista imprudente.  Incazzatissimo gli grida: “Testa di cazzo!”. Subito la radio:  “E adesso, dai microfoni di Radio Rai, la parola al presidente Silvio Berlusconi …”

     
  • 06:24:31 pm on febbraio 26, 2008 | 9 | # |
    Tag:, , , ,

    Stamattina, poco prima di uscire di casa, ho visto alla televisione una cosa che mi ha fatto vergognare di appartenere al genere umano.

    Era su Rai1, nel segmento informativo della trasmissione Uno mattina. Come saprete tutti ieri sera sono stati fortuitamente trovati nel fondo di un pozzo due cadaveri che sembra possano appartenere ai due fratellini di Gravina scomparsi molti mesi fa. La notizia è di quelle clamorose e centinaia di giornalisti di tutte le testate sono accorsi a Gravina dove hanno preso ad assediare la casa della famiglia. L’identità dei cadaveri non è ancora certa e la polizia scientifica ha iniziato a fare i rilievi del caso per poter poi procedere al recupero dei corpi. Nel frattempo gli investigatori che si occupano delle indagini hanno fatto un passo per informare in modo ufficiale la famiglia del possibile ritrovamento.

    Ed è qui che si colloca Uno mattina: per non perdersi neanche una lacrima della madre dei piccoli hanno pensato bene di far entrare in casa una giornalista mentre all’esterno altri giornalisti seguivano, con toni da telecronaca,  l’arrivo degli investigatori. E come se questa invadenza non fosse già stata sufficiente, dalla trasmissione hanno telefonato alla madre, questa povera donna disperata, addolorata, piangente, in trepida attesa di notizie, per chiederle come si sentiva (?!?) e come avrebbe preso la notizia del ritrovamento e che commenti aveva da fare sull’argomento.

    Una cosa sconcertante. E solo per arrivare per primi alla dichiarazione della madre e battere così la concorrenza. SCIACALLI, non ho altro termine per definirli. Mi sono vergognata per loro. 

     
  • 01:01:52 pm on febbraio 24, 2008 | 6 | # |
    Tag:,

    E’ da un pò di giorni che nella casella di posta elettronica trovo una offerta di lavoro di quelle in cui ti offrono molto per lavorare poco, dato che il messaggio si concludeva con l’immancabile link cui accedere per dare i tuoi dati l’ho sempre considerata una mail trappola e quindi lasciata perdere.

    Oggi invece è arrivata in modo diverso, innanzitutto il mittente a un indirizzo con nome e cognome e poi non c’è l’immancabile link ma solo un indirizzo di posta elettronica.

    Io ho già un lavoro fisso che non è molto retribuito ma è sicuro, altrimenti potrei farci un pensierino per 4 ore di lavoro alla settimana e uno stipendio di 1952 euro al mese (per inciso superiore al mio stipendio mensile di docente laureato con 22 anni di insegnamento alle spalle). Se qualcuno di voi fosse interessato……..

    “Ciao, amico,
    I nostri sondaggi hanno mostrato che l`03% delle persone della Sua eta non sono contente delle proprie entrate mensili e desiderano aumentarle. Percio noi vorremmo offrirLe la possibilita di un lavoro a tempo parziale. Per avere 151-488 euro alla settimana Lei dovra spendere 2-4 ore la settimana.
    Le occorrera un telefono di contatto telefonino, un computer ed una email. Se Lei legge queste righe, significa che Lei ha gia tutto per iniziare a lavorare.
    Il reclutamento avverra fino a fine mese, per ora ci sono rimasti 30 posti vacanti nel Suo Paese.
    Lei dovra gestire i pagamenti dai nostri clienti. Questo e piu facilmente, richiede attenzione e precisione. Noi le offriremo la formazione e tutto il necessario per la collaborazione. Da parte Sua non sono richiesti investimenti.
    Chi siamo? Siamo un grosso intermediario internazionale. Se Lei decide di diventare nostro collaboratore sotto forma di bonus aggiuntivo ricevera il 5% di sconto sull`acquisto di una automobile da noi e l`aiuto per l`espletamento delle formalita per il credito, se ne necessita.
    Noi saremo contenti di fornirle personalmente informazioni aggiuntive. Noi non utilizziamo programmi di risposta automatizzati ed ogni lettera la leggiamo e rispondiamo a mano.
    Per accelerare la risposta, per favore scriva al mio email: garrysimpsonest@gmail.com
    Abbia l`accortezza di scrivere i seguenti Suoi dati:
    1. Nome
    2. Eta
    3. Nazione
    Devo avvisarLa che la risposta potra seguire dopo qualche giorno per l`intasamento dei nostri server di posta, ma stia sicuro che la Sua lettera sara letta e otterra risposta. Asspetiamo con impazianza una sua risposta”

     
  • 04:58:57 pm on febbraio 21, 2008 | 9 | # |
    Tag:, , ,

    Chi l’ha detto?

    “Il cervello è come un paracadute: funziona solo quando è completamente aperto”

    Ehi raga, fate indovinare Fraaaaa (Suggerimento per Fraaaa: comincia per E e finisce per n)

     
  • 06:14:59 pm on febbraio 18, 2008 | 10 | # |
    Tag:, ,

    A proposito di aforismi.
    “Una donna stupida può tenere testa ad un uomo intelligente, ma solo una donna molto intelligente può tenere testa a un uomo stupido”
    Rudyard Kipling

     
  • 05:12:46 pm on febbraio 16, 2008 | 6 | # |
    Tag:, , ,

    Sto guardando su sky la partita Inter-Livorno e uno dei guardialinee è certamente di sesso femminile. I commentatori non hanno fatto alcun accenno riguardo alla cosa. E’ così normale? io è la prima volta che vedo una donna tra gli arbitri di una partita di calcio di serie A. E’ successo altre volte?

     
  • 08:46:34 pm on febbraio 15, 2008 | 4 | # |
    Tag:, , , ,

    Secondo quando pubblicato dal “Corriere della sera” di oggi, Giuliano Ferrara ha il dubbio di essere affetto dalla “Sindrome di Klinefelter”, la stessa del feto abortito a Napoli.
    “Ho letto  i sintomi. Testicoli piccoli. Ce li ho sempre avuti anche io. Mammelle grandi. Ce le ho pure io, fin da bambino.”
    Secondo la stessa fonte, oggi “Il Foglio” sarebbe dovuto uscire con un titolo a 9 colonne “Napoli, ucciso un bambino perchè malato” e sotto la foto dei testicoli piccoli di Ferrara ma a quanto pare il vicedirettore Ubaldo Casotto l’ha impedito. Meno male.

     
  • 05:50:27 pm on febbraio 15, 2008 | 6 | # |
    Tag:, , ,

    Come previsto dalla Legge 626/94, l’altro giorno abbiamo assistito ad un “Corso di formazione del personale della scuola sulla sicurezza all’interno del luogo di lavoro e sulle procedure da attivare in caso di emergenza”.
    Conferenza di 2 ore in orario extrascolastico (cioè nel tempo libero).
    Diligente come sempre ho preso alcuni appunti:
    I)       Nel caso che veniate informati della presenza di una bomba nei locali della scuola, non mettetevi a cercarla. Eventualmente possiamo mandare uno studente
    II)     Se vedete un ordigno all’interno della scuola non cercate di disinnestarlo. Mc Gyver ce lo ha insegnato: il cavo rosso va tagliato sempre per ultimo (More …)

     
  • 06:41:19 pm on febbraio 11, 2008 | 1 | # |
    Tag:, , ,

    Detesto doverlo dire.

    Ieri Veltroni nel suo discorso pre-elettorale ha dichiarato che i tempi sono maturi per aumentare gli stipendi e diminuire le tasse.

    Se non fossi un elettore dell’Ulivo mi chiedere perché, se ci sono queste disponibilità, i metalmeccanici hanno dovuto fare non so quante ore di sciopero per ottenere il misero aumento che hanno avuto (e che troveranno in busta paga tra due anni). Colpa degli industriali che sono i loro datori di lavoro direte voi…vabbè.

    Ma allora perché nella legge finanziaria 2008 non c’è traccia dei fondi (peraltro promessi) per i rinnovi dei contratti dei dipendenti statali? e perchè il contratto dei lavoratori della scuola relativo al biennio 2006-2007 (che era scaduto il 31 dicembre 2005) è stato firmato solo nel Dicembre 2007, cioè un mese prima della sua scadenza? e perchè noi dipendenti della scuola riceveremo in busta paga gli aumenti (che per inciso sono ben inferiori ai 104 euro mensili tanto sbandierati) che ci spettavano per il biennio economico 2006-2007 solo nel mese di Febbraio 2008? e perchè ci verranno corrisposti gli arretrati solo per il periodo Febbraio-Dicembre 2007 (e cara grazia perchè se in novembre cadeva il governo non vedevamo neanche quelli)?

    Eppure il PD era al governo del paese. Anche questo è colpa di Mastella? …..ma daiii

    Se nelle stesse condizioni Berlusconi avesse dichiarato quello che ha detto Veltroni diremmo tutti che è senza vergogna (il che è comunque vero).

     
  • 06:18:57 pm on febbraio 11, 2008 | 12 | # |
    Tag:, ,

    Chi l’ha detto?

    “Leggere permette di vivere la vita che altri sognano”

     
  • 03:27:01 pm on febbraio 10, 2008 | 4 | # |
    Tag:, , , , , ,

    Oggi il mio blog personale compie 1 mese, così mi sono data ai bilanci. 

    Bene, dalle statistiche del blog che wordpress fornisce, risulta che a tutt’oggi ho ricevuto 600 e passa visite e, cosa incredibile, risulta che il post più letto (219 visite) si intitola “Le ragazze di Playboy” dal titolo della omonima trasmissione TV di Sky che appunto commentavo. Quando parlo di più letto intendo che ha ricevuti 6 o 7 (SEI O SETTE!!!) visite AL giorno da quando l’ho scritto. Cose da matti! 

    La fortuna del pezzo deve essere dovuta ai tag che ho messo, cioè tutta la rassegna di nomi Holly, Kendra ecc (ho rimesso gli stessi tag anche qui così vediamo se i polli ci cascano).

    Per il resto non credo che l’articolo sia piaciuto ai visitatori dato che non parlo granché bene dell’allegro gruppo di concubine dell’ottantenne Hugh Heffner: sono tre finte bionde, un pò grezze e prive di qualsiasi talento almeno visibile che vivono da nababbe nel maniero senza fare assolutamente niente…a parte soddisfare, grazie ad un uso massiccio di viagra, il gaudente Heff.

    Eppure, soprattutto negli USA ma anche in alcune parti di Europa e durante un recente viaggio in Italia, sono considerate e trattate alla stregua di STAR.

    Continuo ad essere senza parole per tutto questo. Come può essere?

     
  • 12:51:04 pm on febbraio 10, 2008 | 9 | # |
    Tag:, ,

    Chi l’ha scritto? 

    “La mia fanciullezza fu libera e gagliarda. Risuscitarla nel ricordo, farla riscintillare dinnanzi alla mia coscienza, è un vano sforzo. Rivedo la bambina ch’io ero a sei, a dieci anni, ma come se l’avessi sognata. Un sogno bello, che il menomo richiamo della realtà presente può far dileguare. Una musica, fors’anche: un’armonia delicata e vibrante, e una luce che l’avvolge, e la gioia più grande del ricordo.”

     
  • 11:49:53 am on febbraio 9, 2008 | 3 | # |
    Tag:, ,

    Chi l’ha detto? 

    “Abilità politica è la capacità di prevedere che cosa accadrà domani, la prossima settimana, il prossimo mese, l’anno venturo. E in seguito avere la capacità di spiegare perché non è accaduto”

     
  • 12:40:45 pm on febbraio 8, 2008 | 6 | # |
    Tag:, , , , ,

    Indovina il titolo:

    “Il bambino era inchiodato alla porta come un uccello del malaugurio. I suoi occhi plenilunio erano quelli di una civetta.

    Loro erano sette e salivano le scale quattro a quattro. Naturalmente ignoravano che questa volta gli avevano inchiodato un moccioso alla porta. Pensavano di avere già visto tutto e quindi correvano verso la sorpresa. Ancora due piani e un piccolo Gesù di sei o sette anni avrebbe sbarrato loro la strada. Un bimbo-dio inchiodato vivo a una porta. Chi può immaginare una cosa simile?”

     
  • 01:28:47 pm on febbraio 7, 2008 | 6 | # |
    Tag:, , , ,

    Dopo lo scioglimento delle camere i partiti stanno cominciando a organizzarsi per preparare le liste elettorali.Veltroni ha annunciato che il PD correrà da solo. Anche Berlusconi sembra che abbia la tentazione di far correre da solo Forza Italia. Potrebbe essere in entrambi i casi una minaccia rivolta i piccoli partiti delle due coalizioni, una cosa del tipo “Se non promettete di non sfasciare tutto dopo, vi lasciamo da soli così sparirete”. Ma se è una intenzione seria correre da soli mi pare una tattica suicida. Soprattutto con questa legge elettorale e se di fronte hai una coalizzazione di più partiti. Ha senso dividere le forze solo per raccogliere qualche manciata di voti in più? Ma vogliamo proprio perdere?

     
  • 11:47:46 am on febbraio 7, 2008 | 14 | # |
    Tag:, , , , , ,

    Visto che Edv ha indovinato (ci chiediamo ancora come abbia fatto) il personaggio misterioso cambiamo il gioco, o meglio ne iniziamo altri due.

    Il primo è un gioco di cultura, quella con la C maiuscola, giusto per accontentare sì autore sì che vuole elevare il tono dei discorsi.

    Si chiama “Indovina il titolo” e funziona in questo modo: a giorni alterni pubblicherò l’inizio di un testo letterario italiano o straniero, contemporaneo o no, e voi dovrete indovinarne il titolo. Finché non indovinerete io inserirò, ogni giorno nei commenti, degli indizi ulteriori sul testo o sul suo autore.

    Il secondo è un gioco di attualità e si chiama “Chi l’ha detto?”. Anche qui a giorni alterni pubblicherò una frase detta o scritta da un personaggio famoso e anche qui fornirò, se necessario, altri indizi risolutori.

    Oggi, in via eccezionale, giochiamo ad entrambi i giochi.

    Iniziamo con qualcosa di molto facile, giusto per non scoraggiare i partecipanti al quiz.

     

    Indovina il titolo:

    Nel mezzo del cammin di nostra vita

    mi ritrovai per una selva oscura

    che la dritta via era smarrita.

     

    Chi l’ha detto?:

    Il Papa è un uomo straordinario, ogni suo viaggio è come un gol. Ha la stessa idea vincente del mio Milan, che poi è l’idea di Dio, la vittoria del Bene sul Male.

     
  • 01:05:21 pm on febbraio 6, 2008 | 7 | # |

    Continua il gioco “Indovina il personaggio” 

    Ecco il secondo indizio

    «Mi picco di essere un esperto di parchi e giardini, credo di aver messo a dimora più alberi io di qualunque altro paesaggista “laico”, che non faccia cioè il vivaista di mestiere». Conosce e riconosce tutte le specie di alberi, di fiori e di cespugli. Ama indicarli con il nome botanico in latino. E come esperto è intervenuto in numerose trasmissioni televisive”

     
Pagina successiva »