Edv Cafe

  • 09:30:35 am on febbraio 24, 2008 | 12
    Tag:, , ,

    1) New York City ha 11 lettere.

    2) Afghanistan ha 11 lettere

    3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri Gemellle nel 1993) ha 11 lettere.

    4) George W Bush ha 11 lettere. Questo può essere pura coincidenza, però ora la cosa si fa più interessante

    5) New York è lo stato numero 11.

    6) Il primo aereo che si schiantò contro le Torri Gemelle fu il volo numero 11.

    7) il volo numero 11 aveva 92 passeggeri. 9 +2 = 11

    8)Anche il volo numero 77 si schiantò contro le T Gemelle,
    e portava 65 passeggeri. 6+5 = 11

    9) La tragedia accadde l’ 11 Settembre, o meglio: 9/11.
    9+1+1=11

    10) Il giorno è uguale al numero di emergenza della polizia negli Stati Uniti 911. 9+1+1=11.
    Pura coincidenza??? Continua a leggere…

    11) Il numero totale di vittime in tutti gli aerei fu
    di 254. 2+5+4= 11.

    12) L’11 Settembre è il giorno 254 del calendario. Di nuovo 2+5+4=11.

    13) Le esplosioni di Madrid accaddero il giorno 3/11/2004. 3+1+1+2+4= 11.

    14) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo l’ incidente delle Torri Gemelle 9+1+1=11….

    Ora è quando la cosa si fa più misteriosa.

    Uno dei simboli più conosciuti degli Stati Uniti,
    dopo le stelle e le strisce, è l’ Aquila.

    La seguente strofa è tratta dal Corano, il libro sacro Islamico ‘Perchè è stato scritto che il figlio dell’ Arabia sveglierà una terribile Aquila. La forza dell’ Aquila si sentirá in tutte le terre di Allah, mentre alcune persone tremeranno di disperazione però in fondo si rallegreranno: perchè la forza dell’ Aquila pulirá le terre di Allah e ci sarà pace .’

    Questa strofa è la numero 9.11 del Corano.

    Ancora non sei convinto….?!

    Fai questo e poi me lo dici:

    Apri Microsoft Word e:

    1. Scrivi maiuscolo Q33 NY . Questo è il numero di
    volo del primo aereo che si schiantó contro le Torri Gemelle.

    2. Cambia la dimenzione del carattere a 48.

    4. Cambia il carattere a WINGDINGS.

    E ORA CHE PENSI?!?!!?

    Impressionante vero?? ti consiglio di entrare nel microsoft word e verifica quello che succede… Impressionante…

     

Comments

  • elene 12:0 on 24 febbraio 2008 | # | Rispondi

    incredibile ma vero!😦

  • euclide 13:0 on 24 febbraio 2008 | # | Rispondi

    Già incredibile!! il numero 11 diventerà il nuovo simbolo del demonio.
    Ah anche Barack Obama ha 11 lettere

  • sputtanatore 17:0 on 28 ottobre 2008 | # | Rispondi

    1) New York City ha 11 lettere

    Vero. Ma occorre scegliere di aggiungere “City”, altrimenti le lettere sono sette.

    2) Afghanistan ha 11 lettere

    Vero. Ma perché si cita soltanto l’Afghanistan? I dirottatori erano in gran parte sauditi (“Arabia Saudita” ne ha 13), uno veniva dall’Egitto (sei lettere), uno dal Libano (sei lettere) e due dagli Emirati Arabi Uniti (17 lettere). Anche bin Laden è saudita.

    3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri gemelle nel 1993) ha 11 lettere.

    Ha 11 lettere soltanto se si usa una particolare traslitterazione. Non esiste un modo univoco per traslitterare i nomi arabi dall’alfabeto arabo a quello latino. Per esempio, il cognome citato può essere scritto Yousef, Yusuf o Youssef, mentre il nome è spesso scritto Ramzi. Ramzi Youssef sono 12 lettere; Ramzi Yusuf sono 10.

    4) George W Bush ha 11 lettere

    Vero. Ma soltanto se si include l’iniziale del secondo nome invece di prendere il secondo nome per intero (Walker).

    5) Le due torri gemelle formano un 11

    Vero. Ma potrebbero anche essere interpretate come il numero romano 2 e comunque non furono gli unici edifici distrutti l’11 settembre (furono in totale otto; quelli danneggiati sono molto più numerosi).

    Questa può essere un pura coincidenza, ma ora si fa più interessante:

    1) New York è l’11° stato

    Vero. Lo stato di New York fu l’undicesimo a entrare nell’unione, il 26 luglio 1788 (fonte).

    2) Il primo aereo schiantatosi contro le torri gemelle era il volo n° 11

    Vero.

    3) Il volo n° 11 portava 92 passeggeri. 9+2=11

    Vero.

    4) Il volo 77, che si schiantò anche contro le torri, portava 65 passeggeri. 6+5=11

    Falso. Il Volo 77 colpì il Pentagono, non il World Trade Center, e aveva 58 passeggeri (dirottatori compresi). Se invece dei passeggeri consideriamo tutte le persone a bordo, ossia includiamo anche i sei membri dell’equipaggio, arriviamo a 64, non 65. Dei voli che si schiantarono contro le torri, l’American Airlines 11 aveva a bordo 76 passeggeri, 5 dirottatori e 11 membri d’equipaggio, per cui un 11 salta fuori in qualche modo, ma non nel totale, che è 92; lo United Airlines 175 aveva invece a bordo effettivamente 65 persone: 51 passeggeri, 5 dirottatori e 9 membri d’equipaggio. Però accettare il volo 175 al posto del 77 indicato nell’appello significa forzare il testo dell’appello stesso.

    5) La tragedia si verificò l’11 settembre, o 9/11 (data americana) come lo si conosce ora.

    Ovviamente vero.

    6) La data è uguale al numero dell’emergenza americano 911. 9+1+1=11

    Vero.

    Coincidenza? Continua a leggere e fatti la tua idea:

    1) Il totale del numero delle vittime negli aerei dirottati era 254. 2+5+4=11

    Falso. Facciamo due conti:
    Volo 77: 6 di equipaggio, 53 passeggeri, 5 dirottatori (totale 64)
    Volo 11: 11 di equipaggio, 76 passeggeri, 5 dirottatori (totale 92)
    Volo 175: 9 di equipaggio, 51 passeggeri, 5 dirottatori (totale 65)
    Volo 93: 7 di equipaggio, 33 passeggeri, 4 dirottatori (totale 44)

    Il totale generale è 64+92+65+44 = 265. Undici (ironia della sorte) in più di quello che dice l’appello, e 2+6+5 fa 13, non 11. Potreste obiettare che il conto dipende da cosa si intende per “vittime”. I dirottatori sono vittime? Ma anche togliendo i 19 dirottatori, si arriva a 246, e 2+4+6 fa 12, non 11.

    2) L’11 settembre è il giorno n° 254 nel calendario dell’anno. 2+5+4=11

    Vero (negli anni non bisestili).

    Di nuovo…

    3) L’attentato di Madrid accadde l’11/03/2004. 1+1+3+2+4=11

    Vero.

    4) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo quella delle torri gemelle.

    Falso. Accadde 912 giorni dopo. Per far quadrare i conti bisogna scegliere il numero di giorni compreso fra i due attentati, che è appunto 911, ma è una scelta ovviamente arbitraria.

    Fin qui la numerologia si rivela chiaramente il risultato di una selezione mirata dei numeri che si adattano alla teoria, scartando quelli “sbagliati” e dando un’aggiustatina qua e là. Per esempio, io ho scritto molte indagini sulle bufale che riguardano gli attentati dell’11 settembre, ed è inquietante notare che il mio cognome ha undici lettere (quello di molti altri autori d’indagini no).

    Con questo genere di trucchetti si può adattare qualsiasi evento a qualsiasi numerologia. Per esempio, prendiamo il 18, giorno del compleanno di mia moglie, e inventiamo qualche “coincidenza inquietante”:
    Gli attentati si sono verificati l’11/9, e (1+1)*9 = 18
    Ci sono 18 lettere in Mohamed Atta al Sayed (il nome completo di uno dei dirottatori piloti)
    Ci sono 18 lettere in Otis US Air Force Base (la base dalla quale sono partiti i caccia nel tentativo di intercettare i voli dirottati)
    Gli attentati hanno distrutto o colpito 3 torri e 6 edifici bassi (il WTC 3, 4, 5 e 6; la Chiesa Ortodossa di St. Nicholas, vicino al WTC; e il Pentagono), e 6*3=18.

    Visto com’è facile? Ma andiamo avanti, perché da questo punto in poi per far funzionare la storia non bastano più gli adattamenti e le scelte arbitrarie, ma occorrono le vere e proprie bugie.

    Ed è qui che le cose si fanno parecchio misteriose:

    Il simbolo + riconosciuto per gli USA, dopo le Stelle&Strisce, è l’Aquila.

    Il versetto seguente è preso dal Corano, il Libro Sacro islamico:

    “Perchè è scritto che un figlio d’Arabia sveglierà una terribile Aquila. La collera dell’Aquila si sentirà attraverso le terre di Allah, mentre alcune persone tremarono disperate ancora più allietate: perchè la collera dell’Aquila ripulì le terre di Allah e ci fu pace.”

    Questo è il verso n° 9.11 del Corano.

    Falso. Il versetto 11 del capitolo 9 del Corano recita tutt’altro: “11. Se poi si pentono, eseguono l’orazione e pagano la decima, siano vostri fratelli nella religione. Così esponiamo chiaramente i Nostri segni per gente che comprende” (fonte).

    Non siete ancora convinti? Provate questo e vedete come vi sentirete dopo, a me ha fatto drizzare i capelli:

    Apri Microsoft Word ed esegui (FALLO SUL SERIO)

    1. Scrivi in stampatello Q33 NY.

    E’ il n° del primo volo schiantatosi contro le torri gemelle

    Falso. Il primo aereo a colpire il World Trade Center fu il Volo 11, il cui numero di registro era N334AA.

  • stefano 17:0 on 19 gennaio 2009 | # | Rispondi

    wow…complimenti a qll che l’ha ftt….!!!!ma…attenzione il primo volo era N334AA

    • nnjzak 22:0 on 24 marzo 2011 | # | Rispondi

      wow, bravo, davvero complimenti, mi piacciono i pazienti flagellatori di fantasmagonie.
      ..Comunque direi anche che primo o secondo volo, cazz*. … La sola cosa che fa pensare a una casualità, è che a volerlo fare apposta dovresti essere davvero un genio o guidato da forze oscure e misteriose. Anche il simbolo ebraico c’è finito dentro, e leggendo il corano islam e ebraismo non sono proprio fratellini felici e contenti.
      …..
      Ci sarebbe da chiedersi chi ha programmato il linguaggio webdings, e cominciare a tradurre tutto con lui. …Soprattutto il nome del proprio volo se si deve volare.🙂 ….pauura.

      • nnjzak 22:0 on 24 marzo 2011 | #

        mi correggo, ho letto sotto che il numero di volo è stato correto a puntino. ..e allora vaff**..
        ..saluti

  • luca acciaioli 16:0 on 22 gennaio 2009 | # | Rispondi

    diodio cane lugubre

  • techet 12:0 on 24 marzo 2009 | # | Rispondi

    I primi due punti li passo per buoni. Procediamo con i successivi:

    3) questo fantomatico Ramsin Yuseb pare comparire solo in questa catena. Sulla rete, inserendo il nome nel motore di ricerca, escono notizie solo ed esclusivamente sul mistero del numero 11. Altre informazioni pare non esistano su questo “terrorista”

    4) George W. Bush ha 11 lettere. Giustissimo. Peccato che W. significhi Walker. Quindi il nome completo è “George Walker Bush”. Sedici lettere. Quanto fa 1+6? 7. Non ci sono 11

    5) Verissimo. E quindi?

    6) parliamo di numeri. Se è vero che il primo volo che si è schiantato era il volo numero 11 e che sono morte 92 persone (9+2=11) è pure vero che il secondo volo è il numero 175 (1+7+5??? Per creare il numero 11 si potrebbe fare “7+5-1” ma mi sembra veramente troppo) e che le persone a bordo erano effettivamente 65 (6+5=11). Il numero totale delle vittime dei voli non è 254 ma 266 (2+6+6???): 92 sul volo 11 e 65 sul volo 175 (WTC), 64 sul volo 77 (Pentagono) e 45 sul volo 93, precipitato su Shanksville (fonte: Wikipedia).

    7) L’11/3/2004 c’è stato l’attentato di Madrid ed effettivamente 1+1+3+2+4=11. Perché creare false supposizioni cambiando a proprio piacimento il modo in cui effettuare addizioni sulle date? Mi sembra stupido tutto ciò. Per esempio prendiamo le due date: se per l’11/09/2001 sono stati addizionati solo i numeri di giorno e mese, perché cercare di trovare per forza il numero 11 in ogni addizione? Tutto ciò non ha alcuna base scientifica. 07/06/2005 attentati di Londra: chissà perché non è stata presa in considerazione questa data. Forse perché in nessun modo si riesce a trovare il numero 11, indipendentemente dall’operazione o dai numeri disponibili. Eppure anche quell’attentato è opera di Al-Qaida.

    9) il numero di giorni che passano tra l’attentato di New York e quello di Madrid è di 913 e non 911 (2004 anno bisestile)

    10) questa è la strofa 9.11 del Corano

    “11. Se poi si pentono, eseguono l’orazione e pagano la decima, siano vostri fratelli nella religione. Così esponiamo chiaramente i Nostri segni per gente che comprende.”

    11) “In realtà, non è mai esistito nessun volo “Q33 NY”. I numeri dei veri aerei di linea che si sono schiantati contro le Twin Towers sono infatti altri: AA11 e UA175.” (fonte: wikipedia)

    ops ho finito con il numero 11.. non sarà mica un caso??? Prima di credere come allocchi alle informazioni che arrivano, verificare la fonte e la veridicità di quanto affermato.

  • Kikko 23:0 on 13 aprile 2009 | # | Rispondi

    ke strunzat

  • Edi_ 18:0 on 16 giugno 2009 | # | Rispondi

    mahhhhhhh

  • deb 15:0 on 18 giugno 2009 | # | Rispondi

    soloo delle persome paranoiche che non hanno un c*****o da fare tutto il giorno possono inventarsi ste cose.

  • sindi 11:0 on 30 dicembre 2009 | # | Rispondi

    fine del mondo 21/12/2012=2+1+1+2+2+1+2=11


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: